LA FUSIONE - PUNTI ESSENZIALI

 

IL PROCESSO DI FUSIONE: VOLONTARIO

partecipano solo i Comuni che la vogliono,

chi vuole partecipare prepara uno statuto condiviso

e un regolamento sul decentramento della futura citta’.

 

I cittadini sono chiamati a un referendum

per le varie fasi tecniche

 

IL RISULTATO DELLA FUSIONE:

nasce un nuovo Comune, che subentra in tutti i beni, i crediti, i debiti e i contratti stipulati dai Comuni partecipanti alla fusione.

 

CENTRO E MUNICIPI

Tutti i cittadini eleggono direttamente il Centro: Sindaco, Giunta e Consiglio comunale

I cittadini di un Municipio eleggono il proprio Prosindaco e il Consiglio di Municipio

 

LE COMPETENZE

Sono stabilite dallo Statuto e dal Regolamento sul decentramento, che definiscono le competenze e le risorse del Centro e dei Municipi ( la legge non pone vincoli su questi testi)

Qualche esempio:

Il Centro: promozione del territorio, pianificazione strategica, grandi progetti, reti informatiche, formazione del personale

I Municipi: gestiscono i servizi locali, sono l’interfaccia tra cittadini e Centro, tutelano l’identità del proprio territorio.